lunedì, 8 ottobre 2018

Non le fanno vedere il figlio appena nato – poi il padre dice: “qualcosa non va nelle gambe di Adam”

Subito dopo il parto, la madre non ha potuto prendere in braccio il figlio, poi il padre ha detto qualcosa che le ha fatto gelare il sangue: “qualcosa non va nelle gambe di Adam”.

Aspettare un bambino è un momento meraviglioso. Tuttavia a volte accadono cose inaspettato che non avresti mai potuto immaginare.

Andrea West ha incontrato il grande amore della sua vita all'università. Subito dopo la laurea si sono fidanzati ufficialmente e nel giro di poco tempo hanno scoperto di aspettare un bambino. Era troppo felici di diventare genitori.

Ma all'undicesima settimana di gravidanza, Andrea ha avuto un aborto spontaneo.

“Mi sentivo uno schifo. Non sapevo cosa fare, con chi parlare o cosa mi avrebbe fatto bene. Non sapevo che una donna su quattro subisce un aborto spontaneo perchè nessuno ne parla. Non sapevo se sarei rimasta incinta un'altra volta” ha scritto sul sito web di Love What Matters.

Ma con il passare del tempo, e grazie al sostegno del marito, Andrea è rimasta di nuovo incinta.

Questa volta ha fatto del suo meglio affinchè tutto andasse bene. Non ha bevuto, ha smesso di mangiare affettati e tutto ciò che potesse nuocere al bambino

Ha letto ogni libro possibile sulla gravidanza, era determinata a far funzionare le cose.

La gravidanza è andata avanti senza complicazioni finchè non si sono rotte le acque.

Il parto è andato bene e la donna ha messo al mondo il piccolo Adam.

Ma quando i medici lo hanno visto, hanno capito subito che qualcosa non andava. Il padre del bambino ha raggiunto i medici radunati attorno al figlio per dare un'occhiata al piccolo.

Appena lo ha visto, si è girato verso Andrea e le ha detto: “Credo che qualcosa non vada nelle gambe di Adam”.

La coppia era molto preoccupata. Il marito è andato subito a chiamare i parenti.

Andrea era ancora in sala parto, era molto preoccupata e non sapeva cosa fare.

Le gambe di Adam erano insolitamente violacee. Alla fine i medici hanno capito che Adam aveva la cute marmorata telangectasica congenita (CMTC), una rara malformazione vascolare.

I genitori non sapevano cosa fare. Quando Adam è nato, nel 2009, esistevano solo 500 casi noti.

Dopo un lungo periodo in terapia intensiva, dove il bambino è stato sottoposto a numerosi test, la famiglia è ritornata a casa.

Adam si è rivelato essere un vero lottatore, oggi è un bambino felice e sano che adora la matematica e giocare a scacchi.

I primi mesi di vita non sono stati facili per Adam, ma per fortuna oggi sta bene, i suoi genitori sono molto orgogliosi di lui.

Condividete questa storia con i vostri amici se anche voi siete felici per Adam!

Una madre ritrova la figlia dopo 69 anni - un momento di grande commozione

Il senzatetto viene ricoverato in ospedale – presto capisce di non essere solo

Butta via la bambola della figlia e l’abbandona nei boschi – il finale del video commuove milioni di persone

Gli ambientalisti importunano l’agricoltore – la sua vendetta spietata fa infuriare il web

Le persone che piangono guardando un film sono psicologicamente più forti: ecco la ragione

La mamma dell’automobilista ubriaca fa infuriare la corte – la condanna del giudice fa il giro del mondo

Quest’uomo aspetta quasi 50 anni per scartare il regalo del suo primo amore

Il cucciolo abbandonato al canile sta per essere soppresso: ogni sera piange fino ad addormentarsi

Ecco il gatto Lotus, il Maine Coon gigante che ha conquistato il web

Thierry Henry dà una lezione di buone maniere in conferenza stampa

Gorilla dà alla luce il suo piccolo, poi inizia a coccolarlo e a baciarlo: bellissimo da vedere

Aggiungete questi ingredienti alla carne macinata: il risultato? Magico