sabato, 15 settembre 2018

L’insegnante è stanca dei genitori irresponsabili – la sua lettera solleva un acceso dibattito

Ogni genitore vorrebbe che i propri figli si comportassero bene con gli altri, soprattutto a scuola. Purtroppo non sempre è così. A scuola i nostri figli sono diversi e non sempre si comportano bene.

Lisa Roberson, un’insegnante in pensione, ha scritto una lettera toccante in cui spiega perché i genitori sono responsabili del comportamento dei propri figli.

Tra le cose, sostiene che se un bambino viene bocciato, non bisogna recriminare gli insegnanti, sono i genitori a doversi assumere la responsabilità.

Ecco la lettera pubblicata sul giornale della sua città:

“I genitori sono il problema.

In quanto insegnante in pensione, sono stanca di tutte le persone che non sanno nulla sulla scuola statale o che non entrano in una classe da anni eppure credono di sapere tutto.

Il problema non sono gli insegnanti! Ma i genitori! Non insegnano ai loro figli le buone maniere, il rispetto o persino le più semplici regole di convivenza.

I bambini vanno a scuola con scarpe che costano più dell’intero abbigliamento dell’insegnante, eppure non hanno le penne o le matite. E chi gliele fornisce? Gli insegnanti naturalmente.

Quando sentite parlare di scuole che non funzionano, concentratevi sui genitori e sugli studenti. I genitori partecipano ai colloqui? Parlano con gli insegnanti regolarmente? Si assicurano che i figli abbiano il materiale scolastico necessario? Si accertano che i figli svolgano i compiti a casa?

I loro numeri di telefono sono corretti? Gli studenti prendono appunti in classe? Svolgono i loro compiti? Ascoltano oppure sono elementi di disturbo in classe?

C onsiderando questi fattori, vi accorgerete che non è colpa della scuola, ma dei genitori. Gli insegnanti non possono fare anche il lavoro dei genitori. Fino a quando i genitori non inizieranno a fare il loro lavoro, allora le cose non potranno migliorare!”

Lisa Roberson."

Quando la sua lettera è stata pubblicata su Facebook , ha fatto il giro del web, ottenendo migliaia di condivisioni. Molte persone sono d'accordo con lei, altre un po' meno. Ad ogni modo questa lettera ha dato vita a un acceso dibattito!

Condividete questa lettera per scoprire cosa pensano i vostri cari.

Una madre ritrova la figlia dopo 69 anni - un momento di grande commozione

Il senzatetto viene ricoverato in ospedale – presto capisce di non essere solo

Butta via la bambola della figlia e l’abbandona nei boschi – il finale del video commuove milioni di persone

Gli ambientalisti importunano l’agricoltore – la sua vendetta spietata fa infuriare il web

Le persone che piangono guardando un film sono psicologicamente più forti: ecco la ragione

La mamma dell’automobilista ubriaca fa infuriare la corte – la condanna del giudice fa il giro del mondo

Quest’uomo aspetta quasi 50 anni per scartare il regalo del suo primo amore

Il cucciolo abbandonato al canile sta per essere soppresso: ogni sera piange fino ad addormentarsi

Ecco il gatto Lotus, il Maine Coon gigante che ha conquistato il web

Thierry Henry dà una lezione di buone maniere in conferenza stampa

Gorilla dà alla luce il suo piccolo, poi inizia a coccolarlo e a baciarlo: bellissimo da vedere

Aggiungete questi ingredienti alla carne macinata: il risultato? Magico