giovedì, 18 ottobre 2018

L’adolescente uccide una ragazza, poi la polizia trova un biglietto straziante nella mano della vittima

Quando i poliziotti hanno trovato il biglietto nella mano della vittima, non sono riusciti a trattenere le lacrime.

L’alcol è una grande piaga, soprattutto tra gli adolescenti. È difficile resistere alle pressioni sociali quando si va alle feste con gli amici.

Questa storia, di fantasia, rivela una verità straziante.

Parla di una ragazza che perde la vita in un incidente stradale. Le sue ultime parole sono commoventi.

Questa storia ha una morale importante, leggetela con attenzione.

Shutterstock. La foto non ha niente a che fare con le vicende narrate.

La storia non riguarda tanto la ragazza in questione, ma il modo in cui le decisioni sbagliate di terzi potrebbero ricadere su di noi.

La ragazza stava ritornando a casa da una festa quando è accaduto l’impensabile: è rimasta uccisa in un incidente automobilistico.

Quando la polizia è arrivata sulla scena, ha trovato un biglietto tra le mani della ragazza, un messaggio a dir poco straziante.

Ecco le ultime parole della vittima:

“Sono andata alla festa e mi sono ricordata ciò che mi hai detto. Che non avrei dovuto bere alcolici, mamma. Allora ho bevuto solo Coca-Cola.

Ero così orgogliosa di me stessa. Proprio come pensavi tu. Non mi sono messa al volante ubriaca, anche se alcuni dei miei amici credevano che lo avrei fatto. Ma io ho seguito i tuoi consigli perché tu hai sempre ragione.

Ora che la festa sta per finire tutti stanno ritornando alle loro macchine. Io mi sono seduta in auto sapendo che sarei tornata a casa sana e salva, mamma.

Ho iniziato a guidare, ma sulla superstrada c’era un’altra auto. Mi è venuta addosso. Ora sono sul ciglio della strada, sento le parole della polizia: “il ragazzo alla guida dell’altra auto è ubriaco.”

C’è sangue ovunque, mamma, la maggior parte appartiene a me.

Sto provando a non piangere, mamma, ma i paramedici dicono che morirò.

Vorrei solo che tu sapessi che non ho bevuto nemmeno un goccio di alcol alla festa. Ma gli altri lo hanno fatto. Non sono stati bravi quanto me.

Forse c’era anche l’automobilista, la sola differenza è che lui ha deciso di guidare ubriaco, ma sono io quella che morirà. Perché le persone si comportano così, mamma? Non sanno che distruggono la vita degli altri?

In questo momento sento un dolore lancinante, come se fossi perforata da centinaia di coltelli. Il ragazzo che mi ha tamponato la farà franca, io invece sto per morire.

Di' a mio fratello di non piangere, mamma. Di' a papà di tenere duro. Quando mi seppelliranno, mamma, scrivi “la bambina di papà” sulla mia lapide.

Qualcuno dovrebbe dire a quel ragazzo che le auto e l’alcol non vanno d’accordo.

Se solo qualcuno glielo avesse detto. Forse ora sarei viva. Qualcuno avrebbe dovuto dirgli che guidare in stato d’ebrezza è sbagliato. Se i genitori glielo avessero insegnato, allora io sarei viva ora.

Il respiro mi sta abbandonando, mamma. Ho paura. Sono i miei ultimi secondi di vita e sono spaventata. Vorrei tanto che tu mi stringessi mamma, ma per favore non piangere. Ci sei sempre stata per me, mamma. Ho solo un’ultima domanda prima di andarmene.

Non ho bevuto prima di mettermi al volante, allora perché devo morire?”

Condividete questa storia con tutti i vostri amici di Facebook per diffondere il suo messaggio.

Tre bellissime ragazze salgono sul palco – appena iniziano a cantare, il pubblico rimane senza parole

Donna divorziata decide di cambiare look – guardate quando si trasforma in una principessa bionda

Creatura indifesa rimane intrappolata in un barattolo di plastica – è shock quando scopriamo cosa c'è dentro

La scienza rivela: un bicchiere di vino rosso equivale a un’ora di palestra

Bambina disabile muore a 10 anni – ecco il messaggio della famiglia ai bulli

L'alce si comporta in modo strano - l'uomo si avvicina e sente delle grida, quindi capisce che è urgente

La nonna mette i piedi della nipote di 2 anni nell'acqua bollente – il motivo vi farà arrabbiare

Il pitbull viene punto da 1000 api e abbandonato dai padroni – poi scoprono che non è un cane come tanti

L'uomo sta annegando nel fiume - quello che fa l'elefantessa è commovente

L'alce si comporta in modo strano - l'uomo si avvicina e sente delle grida, quindi capisce che è urgente

I turisti buttano le cicche in spiaggia – il bagnino sardo gli dà una bella lezione

Musicista sente il figlio di 2 anni cantare Elvis – e prende subito la telecamera