mercoledì, 12 settembre 2018

La maestra di Torino va in pensione e invia una lettera speciale ai suoi 400 ex allievi

Dell’infanzia restano in mente i libri, i giochi, le corse in bicicletta con gli amici, ma anche le maestre, quelle che per prime ci hanno guidato nel mondo dell’istruzione. Alcune insegnanti poi sono impossibili da dimenticare.

Un bambino passa gran parte del suo tempo a scuola, quindi il ruolo degli insegnanti diventa fondamentale. Noi che apparteniamo a un’altra generazione ricordiamo bene le maestre d’asilo.

Anche gli allievi della scuola dell’infanzia “Rousseau”, a Torino, ricordano bene Nelide Tua. Lei sì che rappresenta la maestra perfetta, quella che ti fa vivere avventure strabilianti, ma che al tempo stesso sa anche metterti in riga. 

I suoi allievi ricordano i giochi, i film, le poesie lette a scuola. E' impossibile dimenticare un'insegnante come Nelide, lei che si è sempre prodigata per i suoi piccoli allievi, senza pause nè orari.

Quest’anno la maestra Tua va in pensione e per l’occasione ha voluto radunare tutti i suoi ex allievi, più di 400, scrive La Stampa. Nelide li ha cercati uno ad uno, da quelli nati nel 1973 ai più piccoli che hanno circa 4 anni:

"Vado in pensione, mi piacerebbe festeggiare con te" ha scritto in una lettera recapitata a ogni studente.

La reunion è prevista per domenica, c’è chi si prepara a prendere un aereo da Londra o persino dall’India, riporta il quotidiano.

Secondo Susanna, ex allieva della materna di Torino, Nelide “sa individuare le caratteristiche e le aspirazioni di ogni bambino, come nemmeno un genitore” ha dichiarato a La Stampa.

La preside Gaddò la descrive come una persona “seria, attiva e determinata”, eppure in tanti le hanno chiesto di essere la maestra dei figli. Nelide sa coniugare la sana educazione di una volta con la modernità delle nuove tecnologie.

La collega Francesca Frascà la descrive come un generale, il più amato dai suoi piccoli studenti.

Nelide è sempre stata un riferimento per tutti, insegnanti compresi. Anche se va in pensione continuerà ad essere presente come volontaria perché maestra si è per sempre.

In attesa della reunion di domenica, auguriamo a Nelide un grandissimo in bocca al lupo per il futuro!

Se anche voi avete avuto una maestra come lei, condividete l’articolo con i vostri amici di Facebook!

Una madre ritrova la figlia dopo 69 anni - un momento di grande commozione

Il senzatetto viene ricoverato in ospedale – presto capisce di non essere solo

Butta via la bambola della figlia e l’abbandona nei boschi – il finale del video commuove milioni di persone

Gli ambientalisti importunano l’agricoltore – la sua vendetta spietata fa infuriare il web

Le persone che piangono guardando un film sono psicologicamente più forti: ecco la ragione

La mamma dell’automobilista ubriaca fa infuriare la corte – la condanna del giudice fa il giro del mondo

Quest’uomo aspetta quasi 50 anni per scartare il regalo del suo primo amore

Il cucciolo abbandonato al canile sta per essere soppresso: ogni sera piange fino ad addormentarsi

Ecco il gatto Lotus, il Maine Coon gigante che ha conquistato il web

Thierry Henry dà una lezione di buone maniere in conferenza stampa

Gorilla dà alla luce il suo piccolo, poi inizia a coccolarlo e a baciarlo: bellissimo da vedere

Aggiungete questi ingredienti alla carne macinata: il risultato? Magico