mercoledì, 8 agosto 2018

Il puma viene finalmente liberato dopo 20 anni di brutale prigionia - qui fa il suo primo passo verso la libertà


Solo perché un animale viene considerato "emozionante", "bello" o "interessante", non è giusto rinchiuderlo dietro una gabbia per costringerlo a intrattenere le persone.


Sfortunatamente nei circhi ci sono molti animali che soffrono, come anche negli zoo e in alcuni spettacoli in parchi di divertimento. Gli animali sono quindi obbligati a vivere in cattività, spesso in gabbie piccole e strette, e non vivono la vita come farebbero secondo la loro natura.


Per 20 anni, il puma Mufasa ha vissuto in condizioni terribili. In un circo itinerante in Perù, il povero animale viveva sul fieno dentro a un vecchio camioncino, dove era bloccato da grosse catene di ferro.


Grazie all'organizzazione per la protezione degli animali "Animal Defenders International", Mufasa ha avuto però la possibilità di tornare libero in natura - per la prima volta dopo due decenni.


"È stato straziante vedere Mufasa dentro a quel pickup legato in quel modo", afferma Jan Creamer, direttore generale di Animal Defenders International nel video qui sotto e continua:


"Ha vissuto in cattività, confinato e legato. Era quasi come se fosse morto".


Insieme alla polizia locale, Animal Defenders International è riuscito a effettuare un'operazione di salvataggio su vasta scala e a liberare l'animale maestoso (insieme ad altri) dalle perenni catene di ferro.


Sfortunatamente, Mufasa è morto dopo pochi mesi dall'aver ritrovato la sua libertà. La sua vita nel circo lo aveva ferito e indebolito. Aveva un'insufficienza renale e altri problemi legati all'età e al suo stato.


La storia di Mufasa è un importante promemoria: non continuiamo ad alimentare un mercato che incatena la fauna selvatica solo per far divertire l'essere umano. Lasciamo che gli animali siano animali e che possano vivere tranquilli nel loro ambiente!


La padrona sorprende il cane con un nuovo cucciolo – la sua reazione è stata vista da milioni di persone

Il reporter americano lotta contro l’uragano – ma i due pedoni dietro di lui camminano in tutta tranquillità

La madre ci mette in guardia da questo gioco pericoloso: “Avrei potuto perdere mio figlio stasera”

Il turista salva due bambini che stanno per annegare in piscina – ora chiede un risarcimento

L’oca bussa forte sulla portiera dell’auto del poliziotto – ora guardate dove lo porta

L’enorme “creatura marina” terrorizza i bagnanti – finché non solleva la testa dall'acqua

Il bambino di 2 anni ha solo un mese di vita – i vicini festeggiano il Natale in anticipo per lui

I pensionati italiani fuggono in Portogallo, il nuovo paradiso fiscale dei 70enni

Il postino trova una cagnolina maltrattata legata a un albero – insegna al padrone una lezione importante

Il chitarrista dei Negramaro colpito da un'emorragia cerebrale – ecco come sta adesso

Ecco rivelate le ultime 4 parole di Lady D al vigile del fuoco che ha cercato di salvarla

L’insegnante è stanca dei genitori irresponsabili – la sua lettera solleva un acceso dibattito