venerdì, 14 giugno 2019

Dimenticare le cose è sintomo di grande intelligenza, lo dice la scienza

Capita a tutti di dimenticare le cose di tanto in tanto, siamo umani d'altronde. A volte dimentichiamo le chiavi al lavoro oppure di stendere il bucato. È difficile ricordare ogni singola incombenza.

Ma oggi vi diamo una bella notizia: le persone più smemorate sono anche le più intelligenti. Lo dice la scienza!

Secondo un nuovo studio condotto dall’Università di Toronto, negli Stati Uniti, le persone che tendono a dimenticare sono le più intelligenti, riporta Educate Inspire Change.

Infatti, le persone più intelligenti dimenticano le cose perchè il cervello elimina le informazioni non necessarie. Ad esempio, se si dimentica un indirizzo, significa che il cervello dà la priorità ad altre informazioni ritenute più importanti.

Se invece, una persona tende a ricordare tutto, prendere una decisione diventa più difficile perchè il cervello non riesce ad eliminare le informazioni meno importanti.

“Lo scopo della memoria è di renderci persone intelligenti in grado di prendere decisioni in determinate circostanze. Per farlo, è necessario dimenticare alcune informazioni” sostiene il professor Richards, autore dello studio.

In conclusione, più si è intelligenti e più il cervello tende a sbarazzarsi delle informazioni meno importanti. In questo modo, prendere una decisione diventa molto più semplice.

Quindi se qualcuno vi dice che siete distratti o smemorati, ricordate loro i risultati dello studio!

Lo sapevate? Condividete l'articolo con tutti i vostri amici di Facebook per informarli!

Bimba di 2 anni saluta un uomo dal finestrino dell'auto – 20 minuti dopo, lui le salva la vita

La madre caccia di casa il figlio perché è gay – il nonno difende il nipote con una lettera commovente

Taranto, tartaruga trascinata a riva per un selfie: scoppia la polemica

Amanda Knox lancia una raccolta fondi per sposarsi: “Ho speso tutti i miei risparmi in Italia”

Il bambino cade nel recinto del gorilla – ora guardate la reazione inaspettata del primate

La giumenta è depressa dopo la morte del suo puledro – ma i veterinari hanno un'idea brillante

La 16enne muore in gita scolastica: 9 mesi dopo, l'autopsia rivela la terribile verità

Ha una malattia così rara che porta il suo nome – piccolo combattente sopravvive a 36 operazioni

La bambina si avvicina alla guardia e la imita – ciò che fa è esilarante

La polizia si avvicina al ragazzo sul ciglio della strada – e scopre che sta succedendo qualcosa di terribile

L'amore non conosce età – John (100) e Phyllis (102) si sposano dopo un anno di fidanzamento

Ha lasciato la scuola per combattere in Vietman – oggi il veterano (78 anni) ha finalmente preso il diploma